Il Moto Guzzi World Club è stato costituito nel 2002 con la finalità di:

  • promuovere l’interesse, la conoscenza e la salvaguardia del valore storico del marchio Moto Guzzi e delle motociclette da essa prodotte;
  • creare e sviluppare legami tra i proprietari delle motociclette Moto Guzzi;
  • organizzare manifestazioni, riunioni, conferenze, competizioni;
  • diffondere il mototurismo nazionale e internazionale, valorizzando e riscoprendo itinerari turistici locali grazie alle attività svolte e agli interscambi di informazioni tra gli associati;
  • creare e sviluppare legami con organizzazioni no-profit o altre associazioni sportive e non, senza scopo di lucro, che svolgono attività sociali, umanitarie, di tutela dell’ambiente, ecc., che possano essere aiutate grazie ad iniziative promosse dall’Associazione nel settore motociclistico od in altri settori;
  • sviluppare i rapporti con la casa Madre e coordinare l’attività propria e dei soci con quelle di altri club di marca nazionali ed internazionali.

Oggi, dopo 16 anni di attività il Moto Guzzi World Club, oltre ai soci iscritti direttamente ed a 82 club riconosciuti in Italia, conta su:

  • 6 club riconosciuti tra America, Asia, Australia che rappresentano circa 7.500 iscritti;
  • 20 club riconosciuti in Europa che rappresentano circa 5.000 iscritti.

Attività 2018

  • organizzato un raduno internazionale a Rieti. Nel corso dell’evento il MGWC ha raccolto fondi che sono stati devoluti in beneficienza al Comune di Amatrice con il fine di costruire una biblioteca nella città laziale devastata dal terremoto del 2016;
  • sostenuto diversi raduni organizzati dai club riconosciuti;
  • promosso e sviluppato il “Trofeo Moto Guzzi”, gara di regolarità in sicurezza, su 6 circuiti italiani e dedicata alle moto d’epoca;
  • offerto supporto organizzativo e logistico agli ideatori dell’Aprilia Cup, competizione creata sulla falsariga del Trofeo Moto Guzzi, nelle stesse date.
Share on...