Lettera del Presidente

Lettera del presidente

Il periodo storico che stiamo vivendo è ricco di cambiamenti e la mobilità rappresenta oggi uno degli elementi più critici e complessi che indubbiamente condizioneranno il futuro del mondo. In questa corsa, a tratti frenetica, è necessario che le imprese ancorino le proprie radici su tre pilastri fondamentali per uno sviluppo serio e sostenibile: l’innovazione, le persone e la curiosità.

Sono le fondamenta su cui poggia il Gruppo Piaggio, su cui si basano e trovano una sintesi le imprese e i dipartimenti del Gruppo dedicati alla ricerca e allo sviluppo (come gli uffici italiani di Pontedera e il PADc – Piaggio Advance Design Center di Pasadena), alla sperimentazione di nuove soluzioni tecnologiche (come la piattaforma di sviluppo del reparto Aprilia Racing), allo studio di soluzioni innovative per anticipare e rispondere alle necessità della mobilità del futuro (come Piaggio Fast Forward a Boston).

Sono driver che abbiamo sempre chiari e che ci guidano per raggiungere l’obiettivo primario del nostro Gruppo, ossia soddisfare le esigenze più avanzate di mobilità riducendo l’impatto ambientale dei nostri veicoli e garantendo al tempo stesso prestazioni di eccellenza per il Cliente.

Così nel 2016 hanno visto la luce prodotti straordinari, come la Piaggio Wi-Bike, la bicicletta a pedalata assistita interamente ideata, sviluppata e prodotta internamente al Gruppo. L’interpretazione della mobilità del futuro, totalmente integrata e connessa con i dispositivi mobile, efficiente ed ecosostenibile.

Ancora, lo scorso giugno abbiamo presentato una delle partnership di grande prestigio, quella tra il Gruppo Piaggio e l’associazione benefica internazionale (RED), da cui è nata (Vespa 946) RED e dalla cui vendita una percentuale viene destinata a sostenere le attività del Global Fund per la lotta all’AIDS, alla tubercolosi e alla malaria nelle zone più disagiate del mondo. È l’incontro di due marchi prestigiosi, conosciuti a livello mondiale, che si uniscono nella battaglia per un mondo nel quale nessun bambino possa nascere con il virus HIV.

In un mondo che diventa sempre più complesso, ci sono tematiche che un Gruppo internazionale come il nostro non può ignorare, ma anzi deve affrontare per contribuire alla crescita responsabile dell’economia globale e partecipare alla salvaguardia del benessere e del futuro. Nel nostro campo due temi fondamentali che ci hanno portato ad una crescente consapevolezza della strada da percorrere sono i rischi derivanti dall’inquinamento e dal cambiamento climatico.

Nel 2016 abbiamo quindi introdotto i nuovi motori i-Get, propulsori che riducono ulteriormente i consumi, le emissioni e al tempo stesso incrementano le performance, e abbiamo annunciato l’avvio di un progetto che racchiude in sé una sfida tecnologica e culturale: Vespa Elettrica.

Il Gruppo Piaggio intende così onorare le proprie radici storiche sviluppando una Vespa che cambierà ancora una volta il concetto di mobilità. Abbiamo una tradizione pionieristica nelle motorizzazioni elettriche che risale addirittura alla metà degli anni ’70, e abbiamo lanciato il primo e più diffuso scooter ibrido. Ora è tempo di compiere un passo evolutivo maggiore e il 2017 sarà fondamentale per la nostra crescita.

Non a caso il 2017 è iniziato con la presentazione dei primi progetti sviluppati da Piaggio Fast Forward, Gita e Kilo, veicoli autonomi, intelligenti, ideati per assistere le persone nella vita quotidiana di domani.

Perché al centro dello sviluppo industriale e intellettuale, il pensiero principale è sempre rivolto al Consumatore, ai suoi bisogni e alla qualità della sua vita.

Infatti, una delle priorità del Gruppo Piaggio è comprendere al meglio il nostro utente finale per anticiparne esigenze e aspettative. Anche per questo abbiamo sviluppato una nuova piattaforma globale di Customer Relationship Management che possa seguire il consumatore in tutta la sua esperienza pre e post acquisto, e abbiamo portato avanti in ogni mercato mondiale il nostro modello di dealership Motoplex (di cui ne abbiamo inaugurati ad oggi oltre 200 in quattro continenti), facendo sentire il Cliente del Gruppo Piaggio al centro di un ambiente premium, tecnologico, divertente e familiare, circondato dai nostri brand e dai nostri prodotti, in qualsiasi parte del globo si trovi.

Un anno di crescita, sfide e soddisfazioni, reso possibile in particolare dagli uomini e dalle donne che compongono il nostro Gruppo e che ogni giorno con passione, professionalità ed orgoglio costruiscono i nostri successi.

Un patrimonio unico, il valore più importante per il futuro di quest’azienda.

Il Presidente e Amministratore Delegato
Roberto Colaninno

AddToAny

Ultimo aggiornamento: 24/04/2017 16:35